21.08.2014

L’incidentaloma ipofisario: approccio diagnostico e follow-up
Marco Faustini-Fustini1,2, Matteo Zoli1, Diego Mazzatenta1, Ernesto Pasquini1,3, Giorgio Frank1
1Centro di Chirurgia Endoscopica dei Tumori Ipofisari e della Base Cranica, Dipartimento di Neuroscienze, 2UOC di Endocrinologia, Presidio Ospedaliero Bellaria-Maggiore, Dipartimento Medico, Azienda USL Bologna, 3Clinica Otorinolaringoiatrica, Università di Bologna, Dipartimento ENT, Policlinico S.Orsola-Malpighi, Bolgna

Il riscontro incidentale di un processo espansivo a livello della sella turcica durante indagini neuroradiologiche (risonanza magnetica o tomografia computerizzata) richieste per motivi non correlati al sospetto di malattie ipotalamo-ipofisarie (traumi, vertigine, epilessia, ecc.) è evenienza alquanto frequente nella pratica clinica quotidiana, potendosi verificare in circa il 10% della popolazione. Non v’è dubbio che gli adenomi ipofisari clinicamente non-funzionanti ne siano la causa più frequente; tuttavia, occorre ricordare che anche lesioni sellari più rare (cisti della tasca di Rathke, craniofaringioma, metastasi, ecc.) possono talora mostrarsi con le modalità dell’incidentaloma ipofisario. Nel caso in cui il processo espansivo ha dimensioni inferiori al centimetro, esso è indicato con il termine di “microincidentaloma”; viceversa, nel caso di lesioni superiori al centimetro si utilizza il termine di “macroincidentaloma”. La storia naturale dell’incidentaloma ipofisario è poco nota e ciò condiziona le reali difficoltà nel delineare principi generali d’inquadramento iniziale e di successivo follow-up. In questo scenario, le recenti linee guida proposte dall’Endocrine Society costituiscono indubbiamente un aiuto rilevante nella gestione clinica dei pazienti che giungono all’attenzione dei clinici per il riscontro incidentale di una massa sellare, pur persistendo aree d’incertezza che solamente studi prospettici su ampie coorti potranno chiarire.

[« Back] [Not subscriber] [Subscriber] [Order printable]

username:
password:
lost password
register for free